psicomotricita

Psicomotricità

Sviluppata in Francia da Bernard Aucouturier e André Lapierre, la psicomotricità è una disciplina che supporta i processi evolutivi dell’infanzia, valorizzando il bambino nell’integrazione delle sue componenti emotive, intellettive e corporee, nella specificità del suo mettersi in gioco primariamente attraverso l’azione e l’interazione.

Lo psicomotricista insegna al bambino il corretto uso degli spazio e degli oggetti, lo supporta nell’interazione con gli altri, e nella capacità di rappresentarsi agli altri attraverso il movimento, la parola, il gioco.