Onde d’urto balistiche radiali

Sono un tipo di onda d’urto a bassa energia, appositamente studiate per un uso sul tessuto muscolo scheletrico senza pericolo di danneggiare i tessuti circostanti alla zona da trattare. Il tipo di onda d’urto che si viene a creare da questi generatori balistici prende il nome di ‘onda d’urto radiale‘ .

L’onda d’urto così prodotta va ad agire sui tessuti infiammati e danneggiati favorendone la guarigione attraverso vari meccanismi che hanno come risultato finale la formazione di nuovi vasi sanguigni con il conseguente arrivo di nutrienti, di ossigeno e la contemporanea asportazione delle molecole dell’infiammazione.

Molto utile in patologie muscolo scheletriche quali epicondilite, traumi muscolari, contratture, cellulite, tendinosi calcifiche di spalla, sperone calcaneare, achillodinia, tendinite patellare, sindrome della cresta tibiale, borsite trocanterica, fascite plantare, dolore nella zona dell’inguine, distorsione delle piccole giunture della mano in caso di artrosi di 1° grado, dolore al lato palmare del polso, trigger points, punti agopuntura.

Onde d'urto balistiche radiali_Centro Athena Napoli